I soldi hanno odore?

img

Il rapper di Brooklyn Tekashi 6ix9ine (vero nome Daniel Hernandez) ha voluto fare una donazione di 200.000 dollari ad un ente di beneficenza per bambini, la No Kid Hungry, che però è stata rifiutata.
No Kid Hungry, l’associazione no profit dedicata all’eradicazione della fame infantile, ha rifiutato la donazione, rilasciando una dichiarazione: “Siamo grati per la generosa offerta del sig. Hernandez di donare a No Kid Hungry ma abbiamo informato i suoi rappresentanti che abbiamo rifiutato questa donazione. Come campagna incentrata sui bambini, è nostra politica rifiutare il finanziamento dei donatori le cui attività non sono allineate con la nostra missione e valori".
Alla domanda specifica quali "attività" non fossero in linea con la missione del gruppo, un portavoce dell`organizzazione ha rifiutato di commentare ulteriormente.

Tekashi ha voluto controbattere in un post poi cancellato sulla sua pagina Instagram. “nokidhungry preferisce togliere il cibo dalla bocca di bambini innocenti”, ha scritto. “Non ho mai visto nulla di così crudele”.
A marzo, Tekashi, che soffre di asma e una volta è stato ricoverato in ospedale per bronchite, è stato rilasciato da una prigione federale per scontare i restanti quattro mesi della sua condanna al racket di due anni in isolamento.

Sono del parere che il denaro sia solo un mezzo, e dobbiamo concentrarci sul suo utilizzo positivo, indipendentemente dalla provenienza. Qui non si tratta di fare uno sgarbo a Tekashi, ma si esclude la possibilità di fare del bene ad altri, si rifiuta un gesto di solidarietà. Pecunia non olet, dicevano i latini. Cosa ne pensate? Qual è la vostra opinione in merito?

 

0 COMMENTI

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. i campi contrassegnati con "*" sono obbligatori

I tuoi commenti verranno pubblicati immediatamente, ma verranno cancellati se non dovessero rispettare le nostre regole!

Elimina Risposta

Commenti

Clicca su tutte le immagini che rapprensentano cagnolini salva